Condizionamento

Esistono climatizzatori denominati condizionatori e altri a pompa di calore. I condizionatori sono solo in grado di raffreddare l'ambiente (oltre che di deumidificarlo e di filtrarne l'aria) ma non di riscaldarlo, mentre le pompe di calore sono in grado anche di riscaldare il locale climatizzato.

Spesso i climatizzatori vengono presentati in base alla tecnologia usata nella loro realizzazione.

Climatizzatori inverter ed on-off

Esistono climatizzatori con tecnologia tradizionale chiamata "on-off" e tecnologia inverter. Entrambi affidabili si differenziano perché i climatizzatori con tecnologia Inverter consentono di regolare in continuazione e automaticamente la potenza e e la velocità di funzionamento dei climatizzatori in base alla temperatura esterna e ai valori impostati per gli ambienti interni, evitando i continui spegnimenti ed accensioni tipici dei modelli tradizionali. Ciò comporta un risparmio energetico fino al 40% e una maggior durata del compressore.

Oggi sul mercato nazionale e internazionale esistono una quantità notevole di marchi nel settore della climatizzazione, forse anche troppi, al punto che scegliere il climatizzatore più adatto alle proprie esigenze risulta un'impresa ardua. Ecco perché abbiamo pensato di fornirti alcune informazioni di base per meglio orientarsi in un mercato così complesso. Una sorta di guida al clima ideale, anche se ti consigliamo di chiedere il nostro parere di installatori professionisti.

Consigli per la scelta del modello:

Stabilisci quante stanze vuoi climatizzare:

significa optare per un sistema monosplit (un unità interna ed un motore esterno), nel caso di un solo locale, oppure per un multisplit(due o più unità interne e un solo motore esterno) nel caso di due o più locali/stanze.

Meglio un condizionatore o una pompa di calore?

I primi sono in grado solo di raffrescare l'ambiente, i secondi anche di riscaldarlo. Il consiglio generale è di puntare sempre sulle pompe di calore. A parte la differenza di prezzo che è veramente irrisorio, il motivo principale è che riscaldandosi attraverso una pompa di calore, anziche accendere i termosifoni, apporta un considerevole risparmio energetico, soprattutto se si installa un climatizzatore a tecnologia inverter.

Caratteristiche del locale da climatizzare:

per stabilire la potenzialità del climatizzatore; ciò significa calcolare le dimensioni del locale, il numero di pareti esposte all'esterno, il numero di finestre e porte-finestre, il numero di persone che normalmente vi soggiornano.

Prestazioni del climatizzatore:

quando si parla di prestazioni il primo indicatore da considerare è senza dubbio il COP (coefficiente di prestazione) che rappresenta il rapporto tra energia fornita ed energia elettrica consumata. Oltre al COP è importante considerare il livello di rumorosità (soprattutto se il climatizzatore va installato in una zona notte), l' affidabilità, la quantità d'aria trattata (mc/h), la possibilità di direzionare la ventilazione ecc.. In oltre se si sceglie di acquistare una pompa di calore, anziché un semplice condizionatore, è bene optare per prodotti di qualità, in quanto non sono molti i prodotti che garantiscono affidabilità anche a temperature rigide.

S.A.T.

S.A.T. ELETTRODOMESTICI - vendita ed assistenza elettromestici plurimarche. Azienda stabile e consolidata presente sul mercato dal 1982 , opera a Bari ed in tutta la Puglia nel settore del Servizio Assistenza Tecnica.

Dal blog

Contatti

S.A.T. S.a.s di PARTIPILO V. & C.

Via Ignazio Lojacono, 30

70126 BARI

Tel: 080/5022999

Fax: 080/5025222

Tel di Backup: 080/9698752

Email: info@satelettrodomestici.it

Facebook Fan Page